Caleb EWAN

Caleb EWAN
Lotto Soudal
1994-07-11
AUSTRALIA
Sprinteur

Caleb Ewan est un sprinter australien de classe mondiale. Il est connu pour sa remarquable façon de sprinter car il garde une position très basse sur le vélo.

En junior, Caleb a terminé deuxième aux Championnats du monde 2012 et un an plus tard, il a terminé quatrième aux championnats du monde U23. Lors de sa première année en tant que cycliste professionnel, il a remporté onze courses avec entre autres une étape dans la Vuelta.

Il a déjà remporté des courses comme Cyclassics Hamburg, une étape du Giro 2017 et dix étapes du Tour Down Under.

Après avoir roulé cinq ans pour une équipe australienne, Caleb a signé pour Lotto Soudal en 2019, remportant immédiatement une étape du UAE Tour et deux étapes du Tour de Turquie. Le Giro d’Italia 2019 a marqué le premier Grand Tour aux couleurs du Lotto Soudal pour Caleb Ewan. Ce fut un début très réussi pour Ewan puisqu'il remporta deux impressionnantes victoires au sprint, à Pesaro et Novi Ligure. En 2019, Ewan a contribué au succès du Tour de France pour Lotto Soudal en remportant trois victoires. Avec une victoire sur les Champs Élysées comme cerise sur le gâteau.

I prodotti dei professionisti
NEWS

Seconda vittoria consecutiva per Caleb Ewan al Giro del Belgio

Con casco Ekoï AR14 e occhiali Ekoï Premium 80

Dopo la sua vittoria a Scherpenheuvel-Zichem, Caleb Ewan ha vinto nuovamente il Giro del Belgio. Contro ogni previsione, la tappa regina, disputata nella regione di Hamoir, si è decisa in uno sprint. Dopo un'altra uscita perfetta della Lotto Soudal, l'australiano si è dimostrato imbattibile nell'ultimo rettilineo per prendere la vittoria con diverse lunghezze di anticipo su Bryan Coquard e Davide Ballerini. Ewan prende anche la maglia della classifica a punti finora indossata da Remco Evenepoel, ancora leader di questo Giro del Belgio. "Ad essere onesto, non pensavo di poter giocare per la vittoria oggi, iniziò Caleb Ewan. "Pensavo che i corridori generali si sarebbero presi i loro rischi e che avrebbe attaccato dappertutto. Il ritmo era alto per tutta la tappa e molti corridori non avevano le gambe per provare qualcosa nel finale. È stato solo all'inizio dell'ultimo giro che ho cominciato a credere. Mi sentivo ancora bene e abbiamo deciso di giocare questa carta. Ecco perché siamo venuti in testa al gruppo per controllare la fuga iniziale. Sono davvero felice di aver potuto premiare tutto il duro lavoro dei miei compagni di squadra." Dopo un primo giro che includeva la salita del Mur de Huy, due giri di un circuito locale di 30 km nella zona di Hamoir attendevano i corridori. Il ritmo elevato e il percorso collinare hanno scremato notevolmente il peloton. Nonostante alcuni tentativi nel finale, nessuno è riuscito a staccarsi dal gruppo. Caleb Ewan è stato brevemente distanziato dal gruppo di testa, ma ha potuto contare sull'immancabile sostegno dei suoi compagni di squadra per tornare davanti. Dopo un'uscita quasi perfetta della Lotto Soudal, Caleb Ewan, idealme...

Caleb Ewan ottiene la sua 50ª vittoria professionale al Giro del Belgio

Con casco Ekoï AR14 e occhiali Ekoï Premium 80

Caleb Ewan ha vinto la terza tappa del Giro del Belgio in uno sprint dopo uno sforzo di squadra esemplare della Lotto Soudal. Su questo finale leggermente in salita a Scherpenheuvel-Zichem, Ewan ha vinto in modo autorevole dopo un impressionante distacco dai suoi compagni di squadra. Il 26enne australiano ha superato Pascal Ackermann e Michael Mørkøv per ottenere la 50ª vittoria professionale della sua carriera. "Sono davvero impressionato da ciò che i miei compagni di squadra hanno mostrato oggi", ha esordito Caleb Ewan. "Mi hanno posizionato perfettamente prima dell'ultimo urto e siamo sempre rimasti insieme. Nel finale hanno continuato a cavalcare in testa e nessuno è stato in grado di riavvicinarli. Non è stato facile però con quel vento contrario negli ultimi chilometri." Lotto Soudal e le altre squadre di velocisti hanno preso il controllo della corsa dall'inizio della tappa. I cinque corridori che componevano la fuga iniziale non sono mai riusciti a godere di un vantaggio significativo sul gruppo e alla fine sono stati ripresi a una manciata di chilometri dall'arrivo. Un arrivo in leggera salita a Scherpenheuvel-Zichem, un'uscita esemplare dei suoi compagni di squadra, era tutto ciò che serviva all'inafferrabile Caleb Ewan. L'australiano ha concluso perfettamente il lavoro dei suoi compagni di squadra con una brusca accelerazione nell'ultimo rettilineo. Caleb Ewan "mi considero fortunato ad avere compagni di squadra così forti e intelligenti. È stata la decisione giusta aggiungere Tosh Van der Sande e Harry Sweeny al lead out. Dopo un primo tentativo al Tour degli Emirati Arabi, questa era solo la nostra seconda gara insieme. Penso che avevamo bisogn...

Primo successo di stagione per Caleb Ewan a Abu Dhabi

Con casco Ekoï AR14 e occhiali Ekoï Premium 80

Il corridore di Lotto Soudal Caleb Ewan ha vinto la tappa finale dell'UAE Tour. Il 26enne australiano ha ottenuto la sua prima vittoria stagionale dopo una tappa promessa ai velocisti. "Siamo venuti all'UAE Tour per vincere una tappa ed è fantastico raggiungere questo obiettivo dopo quest'ultima giornata. I miei sprint precedenti non erano dei migliori, quindi oggi ero un po 'sotto pressione ”, esordisce Caleb Ewan. Questa tappa finale dell'UAE Tour è stata ancora una volta segnata dal rischio di rotture. A una sessantina di chilometri dal traguardo, un grande gruppo composto da Caleb Ewan, Tosh Van der Sande e Jasper De Buyst si è staccato, ma il gruppo ha subito interrotto il tentativo. Come previsto, la vittoria si sarebbe giocata nello sprint di Abu Dhabi. In uno sprint frenetico, Lotto Soudal ha scelto il momento giusto per lanciare Caleb Ewan. Con una potente accelerazione, Ewan ha vinto davanti a Bennett, secondo, e Bauhaus, terzo. “La squadra ha fatto di tutto per mettermi nella migliore posizione possibile. Quindi ero ancora fresco in finale ed è quello che ci è voluto per essere in grado di vincere oggi, credo. Non ho provato a seguire la ruota di Bennett, abbiamo entrambi fatto affidamento sui nostri compagni di squadra per ottenere il miglior vantaggio possibile. Forse Kluge ha iniziato un po 'troppo tardi e siamo quasi stati rinchiusi. Quindi me ne sono andato prima del previsto perché ho visto Bennett arrivare a destra. Fortunatamente c'era ancora abbastanza spazio per adattarmi perché era l'unica via d'uscita. Finalmente ho potuto iniziare il mio sprint in tempo per finire il lavoro ". Questa prima vittoria della stagione è un vero sollievo ...

Newsletter EKOI

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le offerte Ekoi Racing

il formato e-mail è errato. Ti preghiamo di verificare
Si è verificato un errore.
Questa e-mail è già registrata.
Iscrizione effettuata.
Continua i tuoi acquisti su ekoi classic Continua i tuoi acquisti su ekoi racing