Squadra Euskaltel Euskadi

La squadra Euskaltel-Euskadi è una delle più antiche nel peloton professionale e nell'UCI World Tour. Vuole conoscere tutto sulle squadre di ciclismo che partecipano alle gare? Scopra di più su una squadra storica che scatena passioni nei Paesi Baschi dal 1994: la squadra di ciclismo Euskaltel-Euskadi.  

La squadra Euskaltel-Euskadi è una delle più antiche nel peloton professionale e nell'UCI World Tour. Vuole conoscere tutto sulle squadre di ciclismo che partecipano alle gare? Scopra di più su una squadra storica che scatena passioni nei Paesi Baschi dal 1994: la squadra di ciclismo Euskaltel-Euskadi.

Presentazione della squadra di ciclismo Euskaltel-Euskadi

È stata creata nel 1994 dalla Fondazione Euskadi, un'organizzazione no-profit. La particolarità della squadra Euskaltel-Euskadi è che riunisce corridori dei Paesi Baschi o formati in squadre di quel territorio. Infatti, il termine "Euskadi" si riferisce a questa regione dei Pirenei occidentali a cavallo tra Francia e Spagna.
Nel 1997, la compagnia telefonica dei Paesi Baschi Euskaltel divenne lo sponsor principale della squadra. Grazie a questo sostegno finanziario e sotto l'impulso del nuovo direttore sportivo Julián Gorospe, la squadra ha lavorato duramente per 9 anni e si è unita all'UCI World Tour nel 2005, precedentemente UCI ProTour.
Dopo anni brillanti nel peloton professionale, la squadra è stata sciolta nel 2013, quando lo sponsor principale Euskaltel si è ritirato. Questo fu un duro colpo per il ciclismo basco.
Fu una rinascita alla fine della stagione 2019, quando una nuova squadra entrò nella categoria professionale, guidata da Mikel Landa, presidente della Fundación Euskadi e Jorge Azanza, direttore sportivo. Chiamata Fundación-Orbea, la squadra Pro continentale (UCI ProTeam) compete nella seconda divisione mondiale.
Nel 2020 la resurrezione continua con il grande ritorno del leggendario sponsor della squadra, Euskaltel. La squadra recupera il suo nome originale: Euskaltel-Euskadi.
I ciclisti della squadra entrano nel nuovo anno più motivati che mai: sperano di tornare alla loro antica grandezza e di entrare nel calendario UCI World Tour.

Le principali vittorie del team Euskaltel-Euskadi

Mentre gareggiava sui circuiti continentali, la squadra ha sperimentato la sua prima vittoria in un grande tour nel 1999, quando Roberto Laizeka vinse la 18ª tappa della Vuelta. L'anno seguente ha ripetuto questa performance nell'undicesima tappa del Giro di Spagna.
Grazie ai suoi onorevoli risultati, la squadra di ciclismo Euskaltel-Euskadi è stata invitata a partecipare al Tour de France nel 2001. Lo straordinario corridore spagnolo Roberto Laizeka si è distinto nella 14a tappa di Luz-Ardiden, dalla quale è uscito vincitore. Íñigo Chaurreau, nel frattempo, è salito al 12° posto in classifica generale.
In seguito, la squadra basca avrebbe partecipato a tutte le future edizioni del Tour de France, le cui tappe pirenaiche erano ora colorate di arancione, con folle di sostenitori euforici vestiti con magliette distribuite da Euskaltel. Questa è la "marea naranja" (marea arancione).
Le vittorie degne di nota nelle stagioni seguenti includono:
l'ottava tappa del Tour de France vinta da Iban Mayo nel 2003;
la maglia bianca di miglior giovane del Tour de France 2007 assegnata a Amets Txurruta ;
il 3° gradino del podio nel Giro di Spagna 2007 per Samuel Sánchez;
la 12ª tappa del Tour de France 2011 a Luz-Ardiden vinta da Samuel Sánchez, che ha anche preso la maglia a pois per il miglior scalatore.
Più recentemente, nel 2019, al suo ritorno nella categoria professionale, il colombiano Sergio-Higuita ha conquistato il primo posto nella quarta tappa del Tour of Alentejo.

Capi squadra

In questa nuova stagione, la squadra Euskaltel-Euskadi vedrà 20 ciclisti partire con i suoi colori, compresi i suoi due leader: Mikel Bizkarra e Juan José Lobato.

Mikel Bizkarra Etxegibel

Nato nel 1989, Mikel Bizkarra Etxegibel è una delle figure principali della squadra. Il ciclista nazionale spagnolo con un profilo da scalatore cercherà di brillare nelle corse a tappe della stagione 2021.
Professionista dal 2011, ha corso la migliore stagione della sua carriera nel 2018 finendo sul secondo gradino del podio nel Giro d'Aragona, grazie soprattutto alla terza tappa che ha vinto in solitaria.
Quell'anno, ha realizzato il suo sogno partecipando per la prima volta al Giro di Spagna, dove è salito fino al 17° posto nella classifica generale.

Juan José Lobato

Lo spagnolo Juan José Lobato del Valle, 32 anni (1988), è il leader sprinter della squadra Euskaltel-Euskadi. Dilettante dal 2006, ha iniziato a gareggiare nella categoria professionale nel 2011 con la squadra Andalucía.
Nel 2013 si è unito alla squadra Euskaltel-Euskadi, con cui ha partecipato al Tour de France. In diverse occasioni Juan José Lobato è finito nella top ten delle tappe. Dopo la scomparsa di Euskaltel-Euskadi, il ciclista si è unito al team Movistar, poi Lotto NL-Jumbo e infine Nippo-Vini Fantini-Faizanè, prima di indossare nuovamente la maglia arancione basca nel 2020.
I due leader potranno contare sul sostegno dei loro compagni di squadra per condurli alla vittoria:
Antonio Angulo;
Garikoitz Bravo;
Iker Ballarín;
Joan Bou;
Julen Irizar;
Mikel Aristi;
Mikel Iturria;
Luis Ángel Maté;
Xabir Mikel Azparren;
Antonio Jesús Soto;
Dzmitry Zhyhunou;
Peio Goikoetxea;
Ibai Azurmendi;
Mikel Alonso;
Jokin Aranburu;
Unai Cuadrado;
Gotzon Martin;
Txomin Juaristi.
Ad eccezione del bielorusso Dzmitry Zhyhunou, la squadra presenta solo ciclisti spagnoli.
Ora che conosce la squadra di ciclismo Euskaltel-Euskadi, che ne dice di saperne di più su altre squadre come Cofidis, Lotto Soudal, Qhubeka Nexthash, Arkea-Samsic, St Michel Auber93, Nippo Provence PTS Conti o KMC Orbea?

Newsletter EKOI

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere le offerte Ekoi Racing

il formato e-mail è errato. Ti preghiamo di verificare
Si è verificato un errore.
Questa e-mail è già registrata.
Iscrizione effettuata.
Continua i tuoi acquisti su ekoi classic Continua i tuoi acquisti su ekoi racing